Residenza Villapizzone

Anno Incarico
2007
Stato
conclusione feb. 2013
Indirizzo
Milano - Via Branda Castiglioni
Incarichi dello Studio
Progetto Esecutivo Architettonico, Direzione dei Lavori, Progettazione Preliminare ed Esecutiva delle Strutture, Prevenzione Incendi, Coordinamento della Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione dei Lavori, CME, capitolati, contratti e contabilità
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
  • Immagini
Tipologia
Ricostruzione Corte Lombarda e Nuove Costruzioni (Residenziale \ Terziario)
Descrizione
Si tratta di un intervento di edilizia residenziale per n. 94 appartamenti, che replica in chiave moderna la tipica corte lombarda, con porticato ad archi in mattoni a vista, persiane, ringhiere e ballatoi.

L’iniziativa si caratterizza per l’utilizzo di tecnologie e materiali innovativi sotto il profilo del contenimento energetico (classe B).. L’impianto di climatizzazione (caldo-freddo) è del tipo a "canestri" geotermici abbinati a fan-coils silenziati..

L’impianto elettrico è integrato con pannelli fotovoltaici disposti in copertura. 

Particolare attenzione è stata rivolta all’utilizzo di materiali “performanti” per gli isolamenti termo-acustici. L’involucro degli edifici è realizzato con blocchi di cls cellulare (Ytong) in unico strato di spessore 36 cm, sostitutivo del tradizionale doppio muro con isolante, consentendo tale soluzione ingombri ridotti, semplicità costruttiva e vantaggi economici.

I tramezzi interni ed i divisori tra gli alloggi sono in lastre di gesso (Knauf) con isolamento interno; soluzione molto pratica e veloce (sistema "a secco").

I serramenti sono in PVC ad alta prestazione energetica (cinque camere interne al profilo, guarnizioni di tenuta, ecc.) con doppio vetro basso emissivo ad elevato assorbimento acustico; tale scelta è derivata da un'analisi costi-benefici comparata con altre tipologie di serramento più utilizzate (legno, legno-alluminio, alluminio). 

Le coperture a falde sono realizzate con orditura in legno lamellare a vista e pacchetto superiore di isolamento termo-acustico con manto in tegole di cotto (San Marco). 

Per le finiture sono stati scelti materiali naturali: intonaci colorati in pasta con pigmenti naturali, pavimenti e rivestimenti in gres porcellanato,parquet prefinito o pietra naturale.

Il tutto nell’ottica di ottimizzare il rapporto prezzo / qualità / prestazioni, come richiestoci dalla Committenza.
Committente
Ennebi s.r.l.
Prog. Arch. Comunale
arch. Mario Giorcelli
Prog. Arch. Esecutivo
arch. Mario Giorcelli - ing. G. Gigli (Studio Ass. Eureka!)
Direzione Lavori
ing. Dario Brioschi
Progetto e DL Strutture
ing. Daniele Pinto
Responsabile Sicurezza
ing. Dario Brioschi
Total Hits: 4461
Created on: 8th Jan, 2013 10:41 AM

Email to:

Your Name:

Your Email:

Subject: